Segretariato Sociale

Negli otto anni di attività trascorsi, la Fondazione Paladini ha affrontato molteplici sfide e opportunità di crescita dei propri servizi, in favore delle persone con malattie neuromuscolari e dei loro familiari e caregiver.

L’esperienza maturata nel tempo ha permesso di scoprire nuovi bisogni, diversi da quelli prettamente sanitari, ma di pari importanza per la gestione quotidiana dei malati e per il miglioramento della loro qualità di vita.

Di fronte alle molteplici problematiche presentate dai malati neuromuscolari e loro familiari, relative all’attivazione dei servizi sociali e socio-sanitari perlopiù domiciliari, alla richiesta di contributi e agevolazioni fiscali, dove oltre alla difficoltà nella comprensione della normativa – complicata nella lettura ed in continuo aggiornamento ed evoluzione – si unisce la fatica del reperimento di informazioni adeguate, è nata l’idea dello “Sportello di Segretariato Sociale”.

Lo Sportello di Segretariato Sociale è un servizio di consulenza specialistica fornito da un’assistente sociale – esperta nell’ambito della disabilità ed in particolare nelle malattie neuromuscolari – con l’obiettivo di accompagnare le persone malate e le loro famiglie, sollevandole da incombenze di tipo burocratico-amministrativo e affiancandole nella ricerca di risposte ai bisogni socio-assistenziali, che progressivamente insorgono nel percorso di vita quotidiano.

Lo sportello fornisce assistenza, consulenza ed orientamento ai pazienti con malattia neuromuscolare (SLA, Distrofia, SMA, ecc.) che presentano bisogni di natura sociale e socio-sanitaria, nonché attività di segretariato sciale sulle specifiche procedure amministrative.

L’assistente sociale è presente su appuntamento contattando la Fondazione.

Si conferma, anche con questo servizio, la collaborazione sinergica tra la Fondazione Paladini e la Sezione UILDM (Unione Italiana Lotta Distrofia Muscolare) di Ancona ed i referenti AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) della Regione Marche: solo attraverso un lavoro di squadra e di condivisione è possibile prendersi cura dei nostri malati e delle loro famiglie.

Per informazioni e richieste:

Telefono: 071.5965280

E-mail: sociale@fondazionepaladini.it

VUOI CONTRIBUIRE ALLA SUA APERTURA?

Scegli di donare 35 € per un’ora oppure 105 € per un’intera giornata di apertura dello sportello.

Fallo subito! Dona on line cliccando qui

Altrimenti puoi effettuare una donazione all’IBAN: IT79Z0521621201000000001607

Causale: Sportello sociale

I commenti sono chiusi