Ricettario La gioia del cibo con disfagia

RICETTARIO-PALADINI-STAMPA-001

“La gioia del cibo con disfagia. Ricettario per persone con disfagia”: questo il titolo del nuovo libro realizzato dalla Fondazione Dr. Dante Paladini onlus,  in collaborazione con il Consiglio regionale delle Marche, Roberto Dormicchi ideatore del contest e con gli Istituti Alberghieri di Senigallia, Piobbico e Loreto. Chef, studenti e futuri cuochi, hanno studiato le più innovative tecniche della cucina dedicata alle persone con disfagia e prodotto una serie di nuove ricette di facile realizzazione.

Il libro contiene al suo interno varie ricette: alcune sono state inviate da diversi professionisti in occasione del contest sulla disfagia ideato da Roberto Dormicchi di Triglia di Bosco, altre invece sono l’apice del progetto “La gioia del cibo anche con disfagia” realizzato dalla Fondazione Paladini con l’I.I.S. “A. Panzini” di Senigallia, l’I.P.S.S.A.R. “G. Celli” di Piobbico e l’I.I.S. “Einstein-Nebbia” di Loreto nell’anno scolastico 2017/2018.

I ragazzi di questi istituti hanno lavorato con i propri docenti sulla disfagia attraverso un percorso didattico che ha visto la collaborazione del personale del Centro Clinico per le Malattie Neuromuscolari dell’A.O. Ospedali Riuniti di Ancona – le fisiatre Michela Coccia e Michela Aringolo e la logopedista Federica Galli – che, nella lezione di apertura tenuta nei tre istituti marchigiani hanno presentato il disturbo della disfagia ed approfondito gli aspetti clinici e scientifici legati ai malati neuromuscolari, ma più in generale a tutte le persone con malattie neurodegenerative.

Una seconda giornata formativa ha coinvolto gli chef e insegnanti, Roberto Dormicchi e Paolo Piaggesi, per approfondire l’argomento sui cibi, la loro lavorazione affinché raggiungano le caratteristiche “amiche” delle persone con disfagia.

“Questa pubblicazione – afferma Roberto Frullini – raccoglie il lavoro fatto da alcuni dei nostri partner più fedeli e crediamo che potrà essere un buon strumento di lavoro, per i professionisti della ristorazione, per i familiari e i caregivers non rassegnati alle preparazioni industriali, ma soprattutto vorremmo che diventasse un aiuto per continuare a vivere la quotidianità accanto ai propri familiari, conservando il più a lungo possibile l’intimità e la gioia di gustare il cibo insieme a loro”

Con questo ricettario si è voluto dimostrare che il piacere del gusto e del mangiare insieme può essere garantito a tutti con gioia!

Il libro è distribuito a tutte le persone interessate in cambio di una donazione minima di 10 €  a supporto dei costi di realizzazione e stampa.

Per info contattare la Fondazione Paladini: 071.5965280 oppure info@fondazionepaladini.it

I commenti sono chiusi